Il nuovo congedo parentale in Svezia

La Svezia si rivela ancora una volta un paese molto all’avanguardia per quanto riguarda le politche sociali.

Una politica sociale moderna che influenza sempre di più la famiglia.

svezia

Dopo aver optato per le giornate lavorative da 6 ore, il paese scandinavo modifica anche la legge sul congedo parentale.

Inoltre, nel 1974, quando la Sveglia ha introdotto il congedo parentale, la legge era già uguale per donne e uomini.

D’ora in poi i giorni di congedo, pagati dal datore di lavoro, saranno 90 per la mamma, 90 per il papà, più altri 300 da dividere a piacere tra i genitori.

Un totale di 480 giorni di congedo fino al compimento dei nove anni del bambino.

Inoltre nelle prime due settimane dopo la nascita, i genitori potranno usufruire del congedo per avere la possibilià di accudire insieme il bambino.

Tutti gli altri giorni potranno essere divisi tra i genitori per permettere sempre a uno dei due di lavorare mentre l’altro rimane a casa con il bambino.

Lascia un Commento